"Passito Aleatico IGP" di Cantina Bacco

“Passito Aleatico IGP” di Cantina Bacco

Il Passito Aleatico IGP Lazio è un vino ottenuto da un vitigno aromatico a bacca nera, l’aleatico appunto. Secondo una ricostruzione etimologica questo nome richiama l’aggettivo “ellenico”, in omaggio alla Grecia, dove viene coltivato un vitigno simile.

La lavorazione che dà vita al passito aleatico si avvale di una tecnica di appassimento particolare: sulla pianta in vigna e non sui graticci dopo la vendemmia. Questo significa che i frutti vengono lasciati sulla pianta oltre il tempo normale di maturazione e l’esposizione ai fattori ambientali e climatici innesca particolari processi chimici.

Il risultato è un prodotto estremamente gradevole, con un gusto morbido e dolce ed un profumo con chiari sentori floreali. Il colore, invece, è rosso rubino con sfumature violacee.

Descrizione

Dall’antica Roma alle tavole internazionali. Una storia di famiglie, di tradizione e di innovazione. La Cantina Bacco di Nettuno ha radici antiche, radicate nella storia vinicola locale.

Tutto ebbe inizio grazie all’intuizione di alcuni produttori accomunati dalla volontà di coltivare e tutelare i vitigni autoctoni della zona, da sempre coltivati in quei luoghi. Dal 1973 questa realtà porta il nome di Cantina Bacco, ancora gestita dalle famiglie storiche arrivate alla terza generazione

Informazioni aggiuntive

Zona di Produzione

Nettuno, Lazio

Uvaggio

Uva aleatico

Gradazione

14°

Formato

50CL

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo ““Passito Aleatico IGP” di Cantina Bacco”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare…